Sezioni: Strada Pista Fuoristrada Ciclocross Amatoriale Tutte le notizie

CERCA:      

NOTIZIARIO ON LINE DELLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA: ATTIVITA' AMATORIALE
PAGINA: 81
27/05/2013
SAN: Luca Zanasca e Massimiliano Grazia in luce nella Due Passi Matildica
27/05/2013
FUORISTRADA: Il tricolore di Yuri Ragnoli veste la Valcavallina Superbike
26/05/2013
DYNAMO BIKE CHALLENGE: In 100 al via della Gran Fondo sfidando il maltempo
23/05/2013
ADDIO MAURO: Sabato 25 e domenica 26 maggio l’estremo saluto a Talini
23/05/2013
FUORISTRADA: Domenica la 9^ Valcavallina Superbike con la nazionale azzurra
23/05/2013
INTERVISTA: Il presidente del C.R. Fci Toscana fa il punto a pochi mesi dal mandato
21/05/2013
SAN: Presentata la 41^ Gran Fondo Due Passi Matildica di domenica 26 maggio
20/05/2013
FUORISTRADA: Alessandro Basso si conferma nel DH di Bassano del Grappa
17/05/2013
FORMAZIONE: I Maestri di Mtb al lavoro a Scurcola Marsicana
17/05/2013
AVVERTENZA: Annullata la Divinus Bike Clivus per l’esondazione del fiume Alpone
Vai a pagina :
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  89  90  91  92  93  94  95  96  97  98  99  100  101  102  103  104  105  106  107  108  109  110  111  112  113  114  115  116  117  118  119  120  121  122  123  124  125  126  127  128  129  130  131  132  133  134  135  136  137  138 

27/05/2013 15.08.52
SAN: Luca Zanasca e Massimiliano Grazia in luce nella Due Passi Matildica

L’amatore dell’Explot Lugano vince la Gran Fondo davanti al russo Nikita Eskov - Tra le donne s’impongono Ilaria Lombardo e Valentina Mabrito

Reggio Emilia (26/5) - La “Due Passi Matildica” è la più bella Gran fondo del calendario. Si tratta della prima impressione, dopo i primi arrivi della Gran Fondo in omaggio a Matilde di Canossa, disputata a Reggio Emilia per la 41° volta, indetta sempre dal gruppo Cooperatori. Al via tutti i migliori specialisti, gente con un passato più o meno luminoso tra i professionisti e che continuano a gareggiare per la pura passione di fare agonismo in bici. Molti di questi ciclisti, dal canto loro, hanno scelto proprio la Gran Fondo Matildica, in virtù del suo percorso e delle caratteristiche organizzative che accontentano i loro spiriti e la loro esuberanza.
Tanti i partenti provenienti dalla Toscana, Liguria, Lombardia, oltre naturalmente dall’Emilia, perfino dalla Svizzera, come i ticinesi della Exploit. Proprio uno di questi, Luca Zanasca, già professionista alla Witt, si è imposto nel percorso lungo della Gran Fondo di 149 chilometri, superando in volata il russo Nikita Eskov, di San Pietroburgo ma che risiede a Sarzana.
Anche Eskov è un ex prof e nel 2009 partecipò al Giro d’Italia con la Katiusha. Alle spalle di questi, a due minuti, sono giunti Magazzini, Cerri, Toia, Falzarano, Mirenda, Biondo, Pinton, Mazzoleni, l’altro russo Borisov, l’inglese Burrow già apripista di Wiggins nel Tour dello scorso anno, e cosi via. Come scorrere l’ordine d’arrivo di una classica di professionisti.
Tra le donne, nella Medio Fondo, la rappresentante della Team Caam di Reggio, Valentina Mabrito, ha preceduto la svizzera di Zurigo, Sunna Hebb mentre nella Gran Fondo la fortissima Ilaria Lombardo dei VVFF di Genova, ha dominato il contesto. Per tutti al termine della fatica, un succulento Pasta Party. L’impianto transenne è stata opera del Gs Parmense, i direttori di gara, Tarozzi e Spiga.

Romano Pezzi

PERCORSO MEDIO KM. 113: 1. Massimiliano Grazia (Green Devils), in 3h08’ media 35,97; 2. Cristian Ferretti (Free Bike), 3. Enrico Saccomanni (Vigili del Fuoco Ge); 4. Giovanni Sfatti (Bettoni) a 58”; 5. Maurizio Anzalone (Exploit Svizzera); 6. Giovanni Pomari (Bionic), 7. Niki Giussani (Exploit He), 8. Daniele Gualeni (Tokens Team); 9. Raffaele Basile (San Ginese), 10. Sandro Caravona (Barcella).

PERCORSO LUNGO Km 149: 1. Luca Zanasca (Explot Lugano) in 4h10’ media 35,69; 2. Nikita Eskov (VC Maggi Lucca)9, 3. Enrico Magazzini idem a 2’06”; 4. Federico Cerri (V:C: Maggi), 5. Simone Sguerri (Genetk), 6. Riccardo Toia (Exploit He), 7. Juri Gorini (Genetik), 8, Alfonso Falzarano (ind.), 9. Alexander Zadanov (Altopak), 10. Gianluca Mirenda (Club Maggi).


Vai a pagina :
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  89  90  91  92  93  94  95  96  97  98  99  100  101  102  103  104  105  106  107  108  109  110  111  112  113  114  115  116  117  118  119  120  121  122  123  124  125  126  127  128  129  130  131  132  133  134  135  136  137  138