Vittoria Guazzini

Un nome, Vittoria, che dice tutto... Dalla sua ha talento, classe, ed un tifo da fare invidia: un elemento che completerebbe al meglio qualsiasi squadra

Guazzini Vittoria

Campionessa europea e campionessa del mondo. Vittoria Guazzini vince di gruppo ma si distingue sempre, con la sua classe, il suo spirito positivo e la sua voglia di dare il massimo. Un elemento che completerebbe al meglio qualsiasi squadra. Il ciclismo l'ha scelto un po’ per caso: “Mi hanno regalato una bicicletta e mi è subito piaciuta. Adoro andare veloce, cerco sempre di pedalare il più forte possibile". A 16 anni ha già un tifo da fare invidia, tanto che nel velodromo di Montichiari, durante i Mondiali, campeggiava uno striscione con la scritta “Dal Poggio con furore la ‘Guazzo’ è l’unico amore”. Un futuro ancora tutto da scrivere, ma sicuramente ricco di soddisfazioni, visto il suo talento, la sua classe, le sue straordinarie doti di atleta completa, ed il suo nome… Vittoria, che dice tutto.

Chiara Consonni, Vittoria Guazzini, Letizia Paternoster e Martina Fidanza vincono la medaglia d'oro nell'Inseguimento a squadre Juniores ad Anadia

MEDAGLIE D'ORO

Campionato del Mondo Pista JRS (Montichiari) - Inseguimento a squadre

Campionato Europeo Pista JRS (Anadia) - Inseguimento a squadre

Qui la sezione con tutti gli atleti premiati quest'anno.