Invito pubblico a manifestare interesse per la fornitura del casco federale alle squadre nazionali di ciclismo

Nazionale Mista Coppi Bartali

Il Consiglio Federale della Federazione Ciclistica Italiana ha approvato ed autorizzato l’uso di un casco federale per gli atleti/e partecipanti ai Giochi Olimpici di Rio 2016 e per altri settori delle Squadre Nazionali di Ciclismo.

La Federazione ha quindi avviato la procedura per la selezione di Aziende interessate a fornire, a titolo di sponsorizzazione, tale accessorio.

La fornitura sarà composta di caschi top di gamma per le seguenti specialità del programma olimpico:

  • settore strada - linea e cronometro nr. 13 caschi
  • settore pista - prove velocità nr. 16 caschi
  • settore pista - inseguimento nr. 6 caschi
  • settore fuoristrada - MTB nr. 6 caschi
  • settore fuoristrada - BMX nr. 4 caschi

Il casco dovrà essere conforme alle norme contenute nelle Linee Guida sull’identificazione del fabbricante emanate dal CIO e dal CONI.

La fornitura dovrà altresì comprendere di nr. 400 caschi di livello standard che saranno utilizzati da atleti/e delle Squadre Nazionali della FCI in competizioni ufficiali, ad esclusione degli atleti/e che abbiano in essere alla data di convocazione contratti personali o societari con altri marchi della stessa categoria merceologica.

La fornitura di cui sopra dovrà essere integrata di un contributo economico a titolo di sponsorizzazione a partire da € 20.000,00 (euro ventimila/00) da corrispondersi alla FCI e, nell’ipotesi di vittoria di una medaglia da parte di uno o più atleti/e appartenenti alla Nazionale Italiana partecipante ai Giochi Olimpici di Rio 2016, in tutte le specialità e discipline in programma, di un ulteriore contributo a partire da € 7.500,00 (euro settemilacinquecento/00) per ciascuna medaglia vinta.

Al soggetto che sarà individuato come fornitore/sponsor, la FCI garantisce l’attribuzione della qualifica di Partner Maglia Azzurra, con la visibilità che compete a tale qualifica.

L’entità del contributo economico offerto, a parità di consistenza e qualità della fornitura in caschi, sarà considerato elemento preferenziale. In ogni caso, le proposte di sponsorizzazione non sono da considerarsi vincolanti per la FCI ai fini della formalizzazione dell’accordo di collaborazione.

I rapporti tra la FCI e lo sponsor, saranno disciplinati da un accordo di collaborazione a fini di sponsorizzazione, stipulato in base alla normativa vigente.

Le Aziende interessate possono assumere informazioni inviando email all’indirizzo marketing@federciclismo.it e successivamente presentare apposita offerta da inviarsi esclusivamente a mezzo di posta elettronica certificata al seguente indirizzo: federciclismo@k-postacertificata.it.

L'avvio della presente procedura non comporta alcun obbligo per la FCI, riservandosi la stessa di sospenderla o rinunziarvi in qualsiasi momento.