Guido Messina: un grande dell'inseguimento su pista

Campione Olimpico ad Helsinki 1952 nell'inseguimento a squadre e 5 volte Campione del Mondo nell'inseguimento individuale

Guido Messina

Nato a Monreale, 4 gennaio 1931, specialista dell’inseguimento su pista sia individuale che a squadre. Campione Olimpico nell'inseguimento a squadre ai Giochi di Helsinki 1952 e vincitore di cinque titoli mondiali nell'inseguimento individuale, due tra i dilettanti e tre tra i professionisti, di cui il primo ad Amsterdam nel 1948 all’età di 17 anni.

Svolse contemporaneamente alla pista e con successo un’attività importante su strada riuscendo a vincere il Trofeo Banfi a Torino nel '54, la prima tappa del Giro d'Italia nel '55 dove indossò per un giorno la maglia rosa, una tappa all'Aquila nel '56 e una a Nocera nel '57 nella Roma-Napoli-Roma, oltre a quattro circuiti. Al termine della sua carriera agonistica assunse l’incarico di selezionatore degli inseguitori azzurri.