Gioele Solenne

Nessun italiano, prima di lui, era mai riuscito a finire sul podio finale dei Campionati Europei Giovanili di MTB

Gioele Solenne

Tre vittorie, un secondo posto, 5 punti: numeri che portano direttamente al primo posto del podio europeo giovanile di MTB. Gioele Solenne, a Graz, si è preso oro e maglia continentale, entrando addirittura nella storia. Nessun italiano, prima di lui, era mai riuscito a finire sul podio finale dei Campionati Europei Giovanili di Mountain Bike. Un vero tripudio azzurro la conclusione della competizione Under 15, grazie al secondo posto del compagno di squadra Filippo Agostinacchio. La doppietta azzurra arriva al termine di un vero e proprio dominio, durato per l'intero evento. E adesso, arriverà il bello: perché nei due anni di Under 17 che lo attende, Gioele avrà la possibilità di aggiungere medaglie e titoli. E magari, a fare di nuovo la storia.

La medaglia d'oro Gioele Solenne e l'argento Filippo Agostinacchio cantano l'inno sul podio di Graz

MEDAGLIA D'ORO

Campionato Europeo Giovanile MTB (Graz) - XCO

Qui la sezione con tutti gli atleti premiati quest'anno.