Chi è la Guida?

Settore Studi

GUIDE

La GUIDA CICLO-TURISTICA-SPORTIVA deve essere in grado di orientare e proporre attività ed itinerari ciclistici in relazione alle effettive capacità individuali delle persone per le quali svolgerà l’attività di accompagnamento. Pertanto per indirizzare correttamente i suoi interventi oltre ad avere competenza sulle tecniche di guida, di base ed avanzate, deve anche conoscerne le propedeuticità tecnico-didattiche e le modalità per svilupparle e consolidarle a seconda del caso e delle fasce d'età cui si rivolge. A questo scopo verranno approfonditi i problemi della pratica sportiva ciclistica escursionistico-turistica, sia in termini generali che specifici.

La GUIDA CICLO-TURISTICA-SPORTIVA deve conoscere accuratamente la bicicletta nelle sue diverse tipologie e saper insegnare ad usarla nel migliore dei modi nelle situazioni tipiche del ciclismo escursionistico e turistico, deve anche saper leggere le mappe e le carte geografiche, dimostrando buone capacità di orientamento.

La GUIDA CICLO-TURISTICA-SPORTIVA deve indicare alle persone che accompagna corrette modalità di guida della bicicletta, oltre allo sviluppo e al miglioramento delle capacità coordinative specifiche e degli aspetti condizionali a queste legate.

Pertanto saranno approfonditi, durante il corso e il tirocinio, alcuni problemi riguardanti lo sviluppo delle tecniche di guida e di conduzione del mezzo per pedalare in sicurezza, nonché delle capacità fisiche a queste connesse, nelle diverse situazioni escursionistiche e sportive del ciclismo, sia su strada che fuoristrada. Inoltre saranno di fondamentale importanza nella formazione della GUIDA CICLO-TURISTICA-SPORTIVA alcune conoscenze riguardo le tecniche di insegnamento e di comunicazione, sia nelle relazioni umane in genere, che nella pratica sportiva.

Verranno anche affrontate tematiche generali dell’attività ciclosportiva turistico-escursionistica, di grande importanza, come gli aspetti relativi al ruolo ed alle competenze della GUIDA CICLO-TURISTICA-SPORTIVA, il rapporto con gli utenti, il gruppo e le eventuali loro interazioni. Si farà cenno ad alcune problematiche che possono generarsi nelle situazioni di emergenza, su come affrontarle e possibilmente risolverle.

L’attività della GUIDA CICLO-TURISTICA-SPORTIVA si rivolge:

agli sportivi, sia giovani che adulti, principianti od esperti che vogliano praticare attività ciclistiche non agonistiche di tipo escursionistico, sia su strada che fuoristrada;

ai principianti che vogliano apprendere le nozioni più semplici relative alla pratica del ciclismo ed al corretto uso della bicicletta, evitando pericoli per sé e per gli altri, nel massimo rispetto della natura e dell’ambiente;

ai praticanti, sia giovani che adulti, che vogliano migliorare gradualmente le proprie capacità tecniche su percorsi escursionistici di diverso tipo.