Anche la F.C.I. aderisce al progetto "Sport e Integrazione"

Iniziativa promossa da CONI e Ministero del Lavoro e Politiche Sociali rivolto al mondo dello sport - Le società possono mandare progetti entro il 31 maggio 2015

Maglietta Fratelli

Il CONI e il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali invitano il mondo dello sport a partecipare anche per l’anno 2015 al progetto "Sport e Integrazione: la vittoria più bella”, puntando alla promozione delle politiche di integrazione attraverso la pratica sportiva.

Tra gli obiettivi del progetto c’è quello di facilitare la diffusione delle “Buone Pratiche”, ossia tutte quelle esperienze positive mirate a favorire l’inclusione e l’integrazione dei giovani provenienti da un contesto migratorio, volte a contrastare la discriminazione nell’accesso allo sport e l’intolleranza attraverso la valorizzazione della diversità.

I principi ispiratori del Manifesto "Sport e Integrazione: la vittoria più bella” sono la fratellanza sportiva e la non violenza, la valorizzazione delle diversità e delle unicità, il rispetto e la consapevolezza del ruolo, il rispetto delle regole e la lealtà sportiva, il diritto allo sport.

I progetti presentati entro il 31 Maggio c.a., secondo le modalità previste, saranno riconosciuti e premiati.