ABiCi. L'alfabeto e la storia della bicicletta. Museo Toni Bevilacqua

Storia & Storie

Abici

31/01/2011 - Il libro, egregiamente scritto dall'immaginifico Claudio Gregori, è un omaggio al Museo Toni Bevilacqua ed a una cultura, quella della bici, parte integrante della nostra storia e della nostra vita

"ABiCi. L'alfabeto e la storia della bicicletta" di Claudio Gregori - Edit Vallardi - anno 2010 - pag. 191 - prezzo €15,00

Visitare un museo può essere l’occasione per lasciarsi andare a scoperte e ricordi, soprattutto se davanti a noi troviamo le biciclette che Sergio Sanvido, fondatore del Museo Toni Bevilacqua, ha messo insieme nel corso di una vita. Per questo motivo il libro è una guida del tutto speciale, raccontata da un giornalista e scritto di profonda sensibilità, qual è Claudio Gregori, che trasforma la visita al museo in un’occasione per poter tracciare un vero e proprio percorso, tra storie e aneddoti, dalla ruota di Ur ai nostri giorni.

Nei racconti di Claudio Gregori rivivono le avventure ciclistiche dei grandi come Girardengo, Coppi, Bartali, Moser, Bevilacqua, ma a sorpresa si rivelano altrettanto appassionanti le avventure di Dino Buzzati, la storia personale dello stesso Sanvido sullo sfondo storico del fascismo, la determinazione di Alfonsina Strada, l’unica donna a gareggiare nel Giro d’Italia nel ’24. E poi la bici durante la Resistenza, la bici nei pensieri dei filosofi, nelle illustrazioni e negli scatti fotografici.

Il libro nasce per rendere omaggio al Museo storico della Bicicletta di Cesiomaggiore ma riesce, con garbo e passione, a restituire il clima che si respira nel paese della bicicletta, un affresco vivido di una cultura che, nonostante le molte distrazioni, ancora è parte integrante della nostra vita.

"ABiCi. L'alfabeto e la storia della bicicletta" di Claudio Gregori - Edit Vallardi - anno 2010 - pag. 191 - prezzo €15,00