A 48 TORNANTI DAL PARADISO

Stelvio, la salita che ti cambia la vita - di Stefano Scacchi

A 48 Tornanti Dal Paradiso

Il mondo è pieno di strade che si arrampicano sui passi di montagna. E poi c’è lo Stelvio. Un capolavoro di ingegneria capace di portare l'uomo dove la natura sembrava respingerlo, e allo stesso tempo attirarlo con paesaggi di una bellezza da far fermare il cuore. Per arrivare ad ammirarli, però, per toccare quei 2.758 metri di quota, dove ci si aspetterebbe più sciatori che ciclisti, è necessario fare un conto alla rovescia da 48 a zero. Quarantotto tornanti di sofferenza e beatitudine.

Ogni giorno centinaia di ciclisti superano il cartello di Prato allo Stelvio e attaccano quei 25 chilometri e 400 metri al 7.25 % di pendenza media e soprattutto quei 1.842 metri di dislivello in una singola salita. Una scalata quasi infinita, che obbliga ogni ciclista a confrontarsi con la propria solitudine e a riscoprire la propria volontà. Uno sforzo che va in tandem con la meraviglia, perchè l'autore lo dice chiaramente: lo Stelvio è probabilmente la salita più bella del pianeta.

Stefano Scacchi, novarese classe '73, è un giornalista sportivo e scrittore, lavora per La Repubblica, Tuttosport, Avvenire e Guerin Sportivo; questo è il suo terzo libro, dopo "Gli sciuscià del pallone" e "Da Porta Romana al Bernabeu" (oltre ad un contributo nell'antologia "Ogni maledetta domenica"). Ma Scacchi è soprattutto un appassionato ciclista, uno che ama conquistare le grandi salite, esplorare le piste ciclabili, spingere nei "treni" con gli amici della domenica mattina. Lo Stelvio è stata la sua sfida, quella di una salita talmente speciale da riuscire a cambiarti la vita.

Pedalando tornante dopo tornante, Scacchi racconta il suo Stelvio descrivendo la salita con i racconti della piccola tribù dell'Hotel Zentral, i romagnoli innamorati della bici, le perle di nonna Alba, la veranda sotto la quale scattò il Pirata e i dialoghi immaginari con il genio che ha disegnato il versante altoatesino: l’ingegner Carlo Donegani, "il progettista dell'impossibile".

ediciclo editore
pagine 160, prezzo € 14,50
maggiori informazioni sul sito di ediciclo