7 Dicembre Dic 2017 1714 9 days ago

Elia Viviani testimonial AIL

Appello del campione olimpico per la lotta alle leucemie

Viviani Leucemie

Nelle piazze d’Italia sono in vendita, oggi, domani e domenica le "stelle di Natale". Il ricavato della vendita andrà a beneficio della ricerca per combattere le leucemie (Photobicicailotto).

Elia Viviani è intervenuto a Verona come testimonial dell’iniziativa. Il campione olimpico, medaglia d’oro ai Giochi di Rio 2016 nell’omnium, lancia «un appello a tutti gli sportivi perché si rechino nelle piazze e contribuiscano a questa campagna, a tutto vantaggio nella ricerca scientifica perché si trovino antidoti alla malattia». Pur tra i tanti impegni della sua attività, Viviani non ha voluto mancare a dare il suo apporto per favorire, per quanto possibile, l’acquisto delle "stelle di Natale". «Un campione dello sport - ha detto - mai deve dimenticare quelli che soffrono e deve fare il possibile per promuovere una lodevole campagna». Lo slogan è "ogni malato di leucemia ha la sua stella" e «chi, nella vita, è sostenuto da una buona stella non può mancare a dare il suo contributo».

Viviani, nell’occasione, ha parlato di «un 2017 con nove vittorie e 10 secondi posti, risollevato dopo agosto con i successi in due classiche». «Sono molto contento - ha aggiunto - della mia nuova squadra, la Quick Step -. Ho già avuto un incontro con Bramati e la conferma della disponibilità della squadra a fare il possibile perché possa affermarmi. Gli obiettivi della prima parte della nuova stagione sono vincere la Milano-Sanremo e una tappa al Giro d’Italia, magari quella di Roma perché vorrebbe dire essere stato capace di concludere la corsa rosa».