5 Dicembre Dic 2017 1130 12 days ago

In 600 al 16° Ciclocross del Ponte

Il meglio del ciclopratismo nel giorno dell’Immacolata a Faè di Oderzo in diretta TV

Presenta Fae CX17 173

Faè di Oderzo (TV) (5/12) - Fosse una partita a poker Mirko Barattin mostrerebbe le carte sicuro di vincere: per il 16mo Ciclocross del Ponte ha ingaggiato il meglio tra gli specialisti del prato e onorando la continuità dell’albo per la prova dell’8 dicembre schiererà al via il tedesco Marcel Meisen vincitore delle ultime due edizioni e il belga Vincent Baestaens primo nel 2014. Ad allargare i partecipanti che hanno iscritto il proprio nome all’albo d’oro anche Enrico Franzoi che idealmente guida la pattuglia dei nostri: Gioele Bertolini, Marco Aurelio Fontana e Christian Cominelli. Attesa quasi inutile da sottolineare per vedere all’opera dopo le belle prestazioni di Silvelle valide per il Giro d’Italia Filippo Fontana e Alessandro Cover.

Non è da meno il lotto delle partecipanti: Chiara Teocchi campionessa continentale ed Eva Lechner costituiscono quanto un organizzatore può ambire di schierare alla partenza.

In tutto 600 gli atleti al via con la diretta televisiva che, confermata una volta ancora, dimostra quanto per il giorno dell’Immacolata Faè di Oderzo e gli Sportivi del Ponte siano una entità di richiamo internazionale.

A proposito degli iscritti: la marea dei 600 è composta da oltre 150 Allievi e quindi è pressoché certo lo sdoppiamento delle griglie e delle relative partenze con relativo slittamento degli orari che, al momento, prevedono la prima gara alle 8.50.

Nota interessante, per quanto riguarda le categorie amatoriali della fascia 1 e 2, le premiazioni verranno effettuate per le prime 15 posizioni.

Tracciato pressoché identico nella lunghezza (2800 metri) con i ponti rimaneggiati rispetto alla tradizione: conseguentemente la zona d’arrivo è spostata di una cinquantina di metri.

Alla presentazione avvenuta venerdì presso la Trattoria Bertola, la tana preferita dagli Sportivi del Ponte, ha aderito il CT della nazionale Fausto Scotti con l’alter ego Luigi Belli. Presenti gli assessori allo sport del Comune di Ponte di Piave Stefania Moro e di Oderzo Enrico Patres. La Federazione di Treviso ha inviato il responsabile del fuoristrada Flavio Furlanetto.

Non resta che puntare il conto alla rovescia del nostro cronometro per le prime luci dell’alba di venerdì prossimo, venerdì 8 dicembre.