10 Aprile Apr 2017 0943 5 months ago

Presentazioni: l’Uc Petrignano ha calato i suoi assi

la società guidata dal presidente Orlando Ranucci e dai vicepresidenti Osvaldo Bertilli e Marco Gorietti ha presentato le squadre e l’attività del 2017.

Esordienti

Petrignano di Assisi (Pg) – L’Uc Petrignano ha calato i suoi assi. Sabato 8 aprile presso il campo sportivo di Petrignano d’Assisi la società guidata dal presidente Orlando Ranucci e dai vicepresidenti Osvaldo Bertilli e Marco Gorietti ha presentato le squadre e l’attività del 2017. Un’attività che è già iniziata da alcune settimane, portando nel palmarés della società alcune vittorie e diversi piazzamenti in tutte le categorie.

Al vernissage dell’Uc Petrignano sono intervenuti numerosi ospiti, tra cui il vicesindaco di Assisi Valter Stoppini, il consigliere comunale Paolo Lupattelli, Fausto Collarini, presidente onorario dell’Uc Petrignano, Francesco Emanuele, presidente regionale del Comitato italiano paralimpico, Giampiero Bianconi, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, Giuliano Masciarri, direttore generale della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, Elso Bottiglio, sostenitore della società, e Carlo Roscini, presidente regionale della Federciclismo.

Si rinnova, dunque, l’avventura dell’Uc Petrignano, che ha iniziato la sua attività nel 1995. Al vernissage è seguito un momento conviviale, concluso con il taglio e la degustazione del dolce offerto dalla Pasticceria 2000 di Ellera di Corciano.

FORMAZIONI
Squadra dei giovanissimi
: Giacomo Santioni, Dalila Orologio, Dario Salvatore Russo, Lorenzo Berellini (G2), Matvii Vynnychuk, Tommaso Santioni (G3), Giulia Cozzari, Tommaso Francescangeli (G5), Ciro Damato, Alessandro Carbé e Damiano Orologio (G6). Ds: Germano Cozzari. Accompagnatori: Alessandro Bordichini e Giuseppe Comodi.

Squadra degli esordienti: David Pasini, Mattia Carboni, Omar Hariri (primo anno), Riccardo Ricci, Raffaele Mosca e Matthias Klaus Insam (secondo anno). Staff tecnico: Massimo Mosca, Alessandro Ricci e Peter Insam.

Squadra handbike: Valter Giombini (responsabile del team), Stefano Girelli, Renzo Pieri, Francesco Masciarri, Adolfo Tiberi, Gerardo Riccardi, Luigi Costanzo, Mauro Bartoli e Riccardo Lucaccioni. Accompagnatore: Franco Susta.

Squadra amatori strada e mountain bike: Luca Agostinelli, Daniele Baiocco, Roberto Barola, Carlo Battistelli, Sergio Bovini, Marco Broccatelli, Lorenzo Brufani, Federico Brunetti, Claudio Calzolari, Gianni Campana, Michele Casciari, Alessio Cecchini, Marco Ciurnella, Giulia Ciurnelli, Germano Cozzari, Giordano Di Vita, Paolo Dionigi, Paolo Farinelli, Daniele Ferricelli, Francesco Fiorucci, Paolo Galli, Valerio Giansanti, Marco Gorietti, Alexandru Birgu Gradinaru, Fabrizio Grilli, Massimo Guercini, Paolo Innocenzi, Fabrizio Laloni, Leonardo Liuzza, Fabio Lucaroni, Massimo Mantovani, Emanuele Marini, Stefano Mencaroni, Emiliano Mingardi, Massimo Moretti, Leonardo Niccacci, Marco Nucciarelli, Giulio Perotti, Stefano Persichini, Mario Pizzoferrato, Leonardo Presta, Paolo Ricci, Giancarlo Rivaroli, Lorenzo Rosati, Federico Ruggeri, Mario Salvatore Russo, Andrea Santucci, Roberto Scorioli, Paride Sereni. Massimiliano Servo, Emanuele Settimi, Sarita Severini, Alessandro Sforna, Matteo Silvioni, David Squarta, Paolo Stella, Francesco Tini, Gianluca Tomassini, Anna Tomassini, Francesco Torquato, Simone Venturini e Francesco Vitale.