19 Marzo Mar 2017 0125 4 days ago

GAND: Elisa Balsamo seconda nell’omnium élite

L’azzurrina ha conteso fino all’ultima prova la vittoria all’olandese Wild, che ha prevalso per soli sette punti

Balsamoinazione

Gand (BEL) (18/3) – Grande risultato di Elisa Balsamo nella giornata conclusiva del Belgian International Track Meeting di Gand. L’azzurrina ha conquistato il secondo posto nell’omnium olimpico donne élite contendendo fino all’ultima delle quattro prove il primo gradino del podio a Kirsten Wild. Al termine solo sette punti separavano l’azzurrina (19 anni compiuti il 27 febbraio) e la 35enne plurititolata olandese: 163 contro 156. Terza la belga Lotte Kopecky con 146 punti. quarta la statunitense Sarah Hammer con 144 punti.

Elisa nel 2016 ha vinto il titolo mondiale juniores della specialità, oltre a quello dell’inseguimento a squadre e della corsa in linea su strada. Al primo anno da under dimostra di essere già competitiva al livello di vertice. Dopo un piazzamento non brillante nella prima prova dello scratch, si è piazzata al secondo posto nella gara a tempo, ha poi vinto l’eliminazione davanti alla Wild, che ha messo a frutto la sua esperienza nella prova a punti mantenendo la posizione di leader.

Nella top ten anche Giorgia Bronzini, ottava con 107 punti, e Martina Alzini, nona con 101 punti. Dodicesima Rachele Barbieri con 60 punti. La stessa Barbieri era salita sul terzo gradino del podio nell'omnium di Coppa del Mondo vinto dalla Wild ad Apeldoorn nel novembre scorso.

OMNIUM DONNE ELITE

1. Wild Kirsten (Knwu) 163 (30 36 38 59)

2. Balsamo Elisa (Ita) 156 (22 38 40 56)

3. Kopecky Lotte (Bel) 146 (24 32 26 64)

4. Hammer Sarah (Usa) 144 (32 40 20 52)

5. Solovei Ganna (Ucr) 137 (40 26 28 43)

6. Machačová Jarmila (Dukla Praga) 133 (38 22 30 43)

7. Delzenne Elise (Maaslandster-Veris Ict) 120 (36 12 22 50)

8. Bronzini Giorgia (Ita) 107 (26 8 32 41)

9. Alzini Martina (Ita) 101 (10 34 34 23)

10. Bloem Judith (Knwu) 83 (34 10 36 3)

11. Kessler Nina (Knwu) 71 (18 28 24 1)

12. Barbieri Rachele (Ita) 60 (28 16 16 0)

13. Vandermeulen Kaat (Bel) 56 (14 24 18 0)

14. Hochmann Lucie (Dukla Praga) 46 (4 30 12 0)

15. Dorottya Kanti (Bvsc Zuglò) 39 (8 1 10 20)

16. Eberhardt Verena (Aut) 38 (20 1 14 3)

17. Bondar Viktoriya (Ucr) 38 (16 20 1 1)

18. Olsen Amalie (Maaslanster Veris Ict) 31 (12 18 1 0)

19. Alieksieeva Viktorin (Ucr) 28

20. Selosse Noa Bel) 9

21. Kseniia Fedotave (Ucr) 8

22. Flament Aurore (Ped. Madelenoise) 6

23. Kristina Jakubovska (Lit) -32