15 Marzo Mar 2017 2028 8 days ago

V.C. Tombolo pronto alla ripartenza

Nella sua 43^ stagione il team veneto annuncia la tradizionale “Pedalata d’apertura” di domenica 19 marzo da Tombolo a valle Santa Felicita di Romano di Ezzelino

PIVATO GABRIELLI

Tombolo (PD) - Domenica 19 marzo in occasione della ricorrenza di San Giuseppe e della Festa dei Papà, si svolgerà la tradizionale "Pedalata di Apertura" della nuova annata del Veloce Club Tombolo, aperta a tutti. Il ritrovo di partenza è stato fissato in Piazza San Pio X a Tombolo. La giornata comincerà alle ore 8.30 con la celebrazione della Santa Messa e la benedizione sulla scalinata della Chiesa Parrocchiale e dopo le rituali foto ci sarà alle 9.15 la partenza della folta gruppo di atleti, dirigenti e simpatizzanti che si cimenteranno sul classico percorso turistico di 25 chilometri stabilito fino a Valle Santa Felicita, nel grande piazzale dalla Mena alle pendici del Massiccio del Grappa.

Ad attendere la carovana, scortata dalle Motostaffette del Vc Tombolo, il rinfresco e quindi il ristoro curato dai collaboratori e da i volontari del sodalizio. Tutta la manifestazione sarà seguita dal fotografo Ennio Lago lo storico socio del Vc Tombolo. Attesi anche gli sportivi, le famiglie ed i simpatizzanti. Chi lo vorrà potrà proseguire la propria escursione ciclistica lungo il Monte Grappa o la Pedemontana, oppure rientrare a Tombolo sempre in gruppo o in automobile. In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà la domenica 26 marzo alle ore 9.

La compagine padovana opera consecutivamente da 43 anni. Nata il 29 novembre 1974 da un gruppo di appassionati (tra loro i compianti presidente-fondatore del Cittadella Calcio, Angelo Gabrielli e l’ex presidente della Provincia, Giacomo Pontarollo) si è dedicata alle categorie giovanili (giovanissimi, esordienti, allievi dei settori femminile e maschile) ottenendo importanti risultati.

Di rilievo l’organizzazione di eventi internazionali organizzati dal Vc Tombolo come gare in linea, tappe dei Giri, challenge, galà di presentazioni e premiazioni, collaborazioni, gemellaggi e sinergie interdisciplinari con molte associazioni e atleti (tra cui Cittadella Calcio di Serie B, l'As San Martino Lupe Baske di Serie A1, il Team Volley Galliera-Cittadella).

Da segnalare che il Veloce Club Tombolo è attualmente impegno nelle scuole territoriali a promuovere l'attività ciclistica e quella sportiva ponendo grandi attenzioni ai valori etico-morali.

La bacheca del sodalizio è ricca di coppe, trofei, riconoscimenti tra i quali spiccano la Medaglia di Bronzo del Presidente della Repubblica, la Stella d’Argento Coni e quella d'Argento della Federazione Ciclistica Italiana.

Pilotto Conte

L’organigramma è composto dal presidente Amedeo Pilotto, dal vice-esecutivo Sergio Pivato, dal presidente onorario Antonio Beghetto, dal segretario Luca Mattietti, da i consiglieri Bruno Pilotto, Aldo Stragliotto, Maurizio Pilotto, Gilberto Pivato, Andrea Andretta, Attilio Barban, Christian Favero, Mario Simonetto e Giuliano Mognon e da i referenti Manfredo Dorella e Andrea Pivato. La consulenza-tecnica delle gare è affidata al direttore di corsa internazionale della Fci, Pierluigi Basso e al direttore sportivo professionistico, Flavio Miozzo.

Il sodalizio padovano oltre ad organizzare le storiche gare giovanili, promuove il Trofeo Internazionale Grand Prix Città Murata (raggruppa alcuni imporanti appuntamenti riservati agli elite e agli under 23) con l’organizzazione delle classiche Alta Padovana Tour e la collaborazione-tecnica al Giro del Medio Brenta. La società annualmente organizza il Gala di Premiazione (nelle foto Coppola, in alto: il vice Vc Tombolo Sergio Pivato dona la maglia sociale al presidente As Cittadella, Andrea Gabrielli; sotto: i presidenti Vc Tombolo Amedeo Pilotto e Grand Prix avv. Enzo Conte).

Francesco Coppola