26 Novembre Nov 2016 1521 7 days ago

CDM CICLOCROSS: Grandissima Arzuffi sul podio di Zeven

L’azzurra terza sulla scia di Cant e Compton al termine di una gara splendida che la proietta nell’élite mondiale – Chiara Teocchi 19^

Arzuffi Podiozeven

Zeven (GER) (26/11) – La 22enne azzurra Alice Maria Arzuffi sale per la prima volta sul podio della Coppa del Mondo Ciclocross UCI. La scalata dell’azzurra al vertice delle donne élite prosegue irresistibile. Oggi a Zeven è balzata dal nono posto di Valkenburg al terzo preceduta solo di 22” dalla belga Sanne Cant e dalla statunitense Katherine Compton, seconda a 6”.

Alice si è messa alle spalle le olandesi Sophie De Boer, attuale leader di Coppa, oggi quarta a 23”, Thalita de Jong, quinta a 28”, Maud Kaptheijns, sesta a 33”.

Settima la belga Ellen Van Loy a 40". Nelle top venti anche Chiara Teocchi, 19^ a 2’12”.

Con questo successo la brianzola della Selle Italia Guerciotti si dimostra degna erede di Eva Lechner. "Un sogno che è diventato realtà - afferma entusiasta Alice -. E pensare che lo scorso anno entrare nella top five era il mio obiettivo, ed invece quest’anno sono sul podio. Ancora fatico a crederci – continua l’azzurra protagonista di una crescita costante da inizio stagione –. Questo percorso rientrava nelle mie corde: poco tecnico e con molti tratti dove era necessario spingere il rapporto. All’inizio dell’ultimo giro ero nelle posizioni di testa ma sapevo benissimo che avrei dovuto anticipare la De Boer per poterla battere e non in volata. Così è stato: subito dopo i box sono riuscita a superarla ed ho conquistato il podio tanto ambito” . Dopo questo appuntamento internazionale Alice già guarda avanti: Sarò presente in tutte le prove di Coppa con uno sguardo sempre all’appuntamento mondiale”.

Per il Ct Scotti una grande soddisfazione: “Alice è in costante e continua crescita. Questo podio è stato cercato ed è il frutto di un lavoro iniziato da tempo. Alice ha corso in rimonta poi all’ultimo giro è riuscita ad anticipare la sua avversaria e conquistarsi il podio. Una bella soddisfazione in chiave mondiale. Con Gioele abbiamo analizzato la gara ed anche per lui è giochi sono ancora aperti. Sono anche contento della prestazione della Teocchi e degli altri giovani azzurri al via. Una giovane Italia che regala soddisfazioni”.

DONNE OPEN

1

CANT Sanne

BEL

0:44:43

2

COMPTON Katherine

USA

+00:06

3

ARZUFFI Alice Maria

ITA

+00:22

4

DE BOER Sophie

OLA

+00:23

5

DE JONG Thalita

OLA

+00:28

6

KAPTHEIJNS Maud

OLA

+00:33

7

VAN LOY Ellen

BEL

+00:40

8

VERDONSCHOT Laura

BEL

+00:41

9

HAVLIKOVA Pavla

CZE

+00:49

10

NOBLE Ellen

USA

+01:00

19

TEOCCHI Chiara

ITA

+02:12