19 Ottobre Ott 2016 2237 one month ago

EUROPEI PISTA: Assegnati i primi titoli continentali

500 mt alla russa Shmeleva (Vece 10^), Km da fermo al francese Lafargue (F. Ceci 16°), Eliminazione all'olandese Wild (Frapporti 12^). Scratch allo svizzero Suter (Buttazzoni 7°)

Wild Lafargue

St. Quentin (FRA) (19/10) – Assegnati i primi titoli della rassegna continentale in corso a St. Quentin, in Francia. La giornata è cominciata molto bene per i colori azzurri, con i due quartetti che hanno superato brillantemente le qualificazioni dell’inseguimento a squadre e puntano decisamente al podio. Ma bisognerà aspettare domani per togliersi le prime soddisfazioni.

Le finali in programma oggi non promettevano grandi traguardi, ma solo piazzamenti onorevoli per gli azzurri in gara, e così è stato.

Nei 500 metri donne la russa Daria Shmeleva soffia il titolo alla tedesca Pauline Grabosh con il tempo di 34”310, otto millesimi che fanno la differenza tra oro argento. Bronzo all’altra russa Anastassiia Voinova (34”483). L’azzurra Miriam Vece agguanta l’ultima posizione della Top Ten con il tempo di 35”987. Tredicesima Gloria Manzoni in 36”728. Ma le due azzurre possono fare molto meglio nella velocità a squadre.

Il Km da fermo è preda del francese Quentin Lafargue (1’00”685) per la gioia degli spettatori di casa (foto Bettini in alto a destra). Argento al tedesco Eric Engler (1’00”807) e bronzo al ceco Jiri Janosek (1’01”612). Francesco Ceci è 16° con il tempo di 1’03”966, Luca Ceci 18° in 1’05”407.

Il miglior piazzamento per l’Italia l’ottiene il sempre valido Alex Buttazzoni (nella foto Bettini in basso), settimo nello scratch vinto dallo svizzero Gael Suter davanti al polacco Adrian Teklinski, con il quale aveva guadagnato un giro di vantaggio sul resto dei concorrenti. Bronzo all’olandese Wim Stroetinga.

Dodicesimo posto per Simona Frapporti nell’Eliminazione che ha visto trionfare l’olandese Kirsten Wild davanti alla britannica Katie Archibald e alla francese Laurie Berthon (foto Bettini in alto a sinistra).

STAYERS: CAZZARO NONO - Nella finale B stayer Manuel Cazzaro, pilotato da Christian Dagnoni, si è imposto classificandosi così al nono posto assoluto. Il titolo va al tedesco Schafer pilotato da Bauerlein ,che ha preceduto il connazionale Schiewer pilotato da Gessler. Terzo lo svizzero Atzeni pilotato da Aebi.

500 MT DONNE

  1. Shmeleva Daria (Rus) 34”310
  2. Grabosch Pauline (Ger) 34”318
  3. Voinova Anastasiia (Rus) 34”483
  4. Calvo Barbero ania (Spa) 34”497
  5. Starikova Olena (Ucr) 34”906
  6. Braspennincx Shanne (Ola) 34”906
  7. James Rachel (Gbr) 35”139
  8. Lamberink Kyra (Ola) 35”157
  9. Marozaite Migle (Ltu) 35”359
  10. Vece Miriam (Ita) 35”987
  11. Richardson Eleanor (Gbr) 36”060
  12. Stewart Robyn (Irl) 36”663
  13. Manzoni Gloria (Ita) 36”728
  14. Moran Eimear (Irl) 37”296
  15. Pensaari Pia 8Fin) 38”453
  16. Perizzolo Pointet Virginie (Svi) 38”612

KM DA FERMO UOMINI

  1. Lafargue Quentin (Fra) 1’00”685
  2. Engler Eric (Ger) 1’00”807
  3. Janosek Jiri (Cze) 1’01”612
  4. Truman Joseph (Gbr) 1’01”669
  5. Edelin Benjamin (Fra) 1’01”967
  6. Jurczyk Marc (Ger) 1’01”985
  7. Moreno Sanchez Jose (Spa) 1’02”072
  8. Vasiukhno Aleksandr (Rus) 1’02”106
  9. Dubchenko Alexander (Rus) 1’02”639
  10. Oliveira Ivo (Por) 102”720
  11. Novik Uladzislau (Blr) 1’02”883
  12. Owens Ryan (Gbr) 1’02”895
  13. Sotirakopoulos Anargyros (Gre) 1’03”039
  14. De Pauw Ayrton (Bel) 1’03”674
  15. Szalontay Sandor (Ung) 1’03”928
  16. Ceci Francesco (Ita) 1’03”966
  17. Babek Tomas (Cze) 104”505
  18. Ceci Luca (Ita) 1’05”407
  19. Simola Mika (Fin) 1’05”421
  20. Minchev Miroslav (Bul) 105”626
  21. Matias Joao (Por) 1’06”527
  22. Askurava Davidi (Geo) 1’07”853

ELIMINAZIONE DONNE

  1. Wild Kirsten (Ola)
  2. Archibald Katie (Gbr)
  3. Berthon Laurie (Fra)
  4. Hochmann Lucie (Cze)
  5. Baleisyte Olivija (Ltu)
  6. Pawlowska Katarzyna (Pol)
  7. Romanyuta Evgenia (Rus)
  8. Shmayankova Maryna (Blr)
  9. Borissza Johanna Kitti (Ung)
  10. Ebert Michaela (Ger)
  11. Pavlendova Alzbeta (Svk)
  12. Frapporti Simona (Ita)
  13. Usabiaga Balerdi Ana (Spa)
  14. Klimchenko Tetyana (Ucr)
  15. Gurley Lydia (Irl)
  16. Van Der Meulen Kaat (Bel)
  17. Ferrara Sara (Fin)

SCRATCH UOMINI

  1. Suter Gael (Svi)
  2. Teklinski Adrian (Pol)
  3. Stroetinga Wim (Ola)
  4. Volikakis Christos (Gre)
  5. English Felix (Irl)
  6. Muller Andreas (Aut)
  7. Buttazzoni Alex (Ita)
  8. Kneisky Morgan (Fra)
  9. Hochmann Jiri (Cze)
  10. Taragel Filip (Svk)
  11. De Vylder Lindsay (Bel)
  12. Malcharek Moritz (Ger )
  13. Oddli Anders (Nor)
  14. Muzychkin Anton (Blr)
  15. Mher Mkrtchyan (Arm)
  16. Mora Vedri Sebastian (Spa)
  17. Shevchuk Taras (Ucr)
  18. Lovassy Krisztian (Ung)
  19. Piskunov Maxim (Rus)
  20. Wood Oliver (Gbr)
  21. Barbio Antonio (Por)
  22. Genov Nikolay (Bul) dnf
Buttazzoni