AFFILIAZIONE

Come ci si affilia

Atto costitutivo

Statuto Sociale

Costo di affiliazione

La procedura online

Consulta le guide

Gli Statuti Sociali

Statuto tipo asd

Statuto tipo srl

Statuto tipo cooperativa

Statuto tipo spa

Statuto tipo Polisportiva

Statuto tipo Onlus

Statuto tipo Ente Aggregato

Adeguamento degli statuti delle società affiliate

Le domande
più frequenti sull'adeguamento dello statuto sociale

Il Registro CONI

Procedura per l'iscrizione al registro delle società sportive

Trasmissione dati Società Affiliate alla FCI per la Stagione 2014

Benefici fiscali
per le società dilettantistiche
iscritte al registro

Fisco e Sport

La Guida dell'Agenzia
delle Entrate sulle agevolazioni fiscali

TESSERAMENTO
Entra nella
procedura di affiliazione tesseramento
 
LE GUIDE

Tutte le informazioni
sul sistema di affiliazione, tesseramento e gestione gare on-line


Vai alle pagine
delle gare

Home Page

 

ADEGUAMENTI DELLO STATUTO SOCIALE

 

Il D. L. 22 marzo 2004, n. 72, convertito con modificazioni nella legge 21 maggio 2004, n.128) conferma "che il CONI è l’unico organismo certificatore della effettiva attività sportiva svolta dalle Società e dalle Associazioni dilettantistiche" e dispone che " il CONI trasmette annualmente al Ministero dell’Economia e delle Finanze - Agenzia delle Entrate – l’elenco delle Società e delle Associazioni sportive dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi".

Il CONI dovrà compilare un elenco delle società sportive riconosciute ai fini sportivi, e trasmetterlo annualmente all’Agenzia delle entrate, ai fini della verifica della legittima fruizione dei benefici fiscali previsti in favore delle stesse.

Inoltre il CONI con la deliberazione n. 1288 dell’11 novembre 2004, ha stabilito che alle Federazioni sportive è attribuita la delega del riconoscimento provvisorio ai fini sportivi delle Società con relativa raccolta, verifica e conservazione della documentazione necessaria (atti costitutivi, statuti e relativi verbali di modifica), mentre il riconoscimento definitivo ai fini sportivi sarà acquisito con l’iscrizione al Registro delle Associazioni e Società sportive dilettantistiche.

Il Consiglio Nazionale del CONI ha pertanto, nella medesima deliberazione, approvato le norme per l’istituzione del Registro (in forma telematica) delle Associazioni e Società sportive dilettantistiche

L’iscrizione al Registro, che diventa a tutti gli effetti condizione indispensabile per poter godere delle agevolazioni fiscali previste per le società od associazioni sportive, potrà essere effettuata direttamente dalle Società, dopo aver ottenuto l’affiliazione alla FCI, sul sito del CONI.

La domanda di affiliazione sarà accettata dalla FCI e l’’iscrizione al Registro sarà garantita soltanto per quelle Associazioni e Società che sono in regola con l’adeguamento statutario.

La legge stabilisce che le Società e Associazioni sportive che, alla data di entrata in vigore della legge (23 maggio 2004), erano già in possesso dei requisiti (di cui ai contenuti irrinunciabili dello schema di Statuto tipo) "possono provvedere all’integrazione della denominazione sociale ( nella quale deve comunque essere indicata la finalità sportiva ciclismo" e la dizione "dilettantistica") attraverso il verbale della determinazione assunta in tal senso dall’assemblea dei soci".

Per quelle Società che non abbiano previsto nei loro statuti i requisiti richiesti, dovranno provvedervi attraverso un’assemblea straordinaria per le relative modifiche statutarie, nonché per le eventuali integrazioni alla denominazione sociale.

Si conferma che la Federazione Ciclistica Italiana delibererà il riconoscimento provvisorio ai fini sportivi delle Società Sportive dilettantistiche, premessa indispensabile per ottenere il riconoscimento definitivo con l’iscrizione al Registro tenuto dal CONI, soltanto alle Società che abbiano modificato il proprio Statuto sociale, con le procedure previste, inserendo in esso i contenuti definiti irrinunciabili nello schema di Statuto tipo.